Ciurma! Avanti tutta con le OPN! Alla conquista delle community…

Ciurma! Avanti tutta con le OPN! Alla conquista delle community...

Ciurma! Avanti tutta con le OPN! Alla conquista delle community…

di Alberto Giannone

Il web è pieno di community di qualsiasi tipo, perché non sfruttarle per il proprio business?

Proprio così, con OPN (other people’s network) si intendono quelle strategie del Growth Hacking (vedi articolo qui) per portare i contatti, clienti o utenti di altre community all’interno della propria piattaforma o app.

Le community online sono tantissime e dei più svariati argomenti, dalle startup, ai musicisti, agli imprenditori, dai fashion blogger, ai travel blogger, sparse in diverse piattaforme come ad esempio:

  • Gruppi facebook
  • Gruppi telegram
  • Blog
  • Forum
  • App
  • Siti di nicchia

Come avrete capito l’interesse nell’avere visibilità all’interno di una community è alto da parte dei Growth Hacker in quanto da una parte si possono usare strategie differenti in base alla piattaforma da utilizzare, ma soprattutto perché si può arrivare ad un target estremamente specifico grazie a nicchie ben definite. Una volta constatato che la presenza online delle community è fitta e molto variopinta bisogna però capire come sfruttarle per i propri business.

 

NON STIAMO PARLANDO DI FARE SPAM 

Pubblicare post o topic in cui si dice della nuova app, lasciando magari un link per scaricarla e un incentivo a farlo è un palese spam, spesso anche bannato dalla maggior parte delle community, oltre che essere poco rispettoso per i membri all’interno.

Le strategie di OPN invece sono pratiche che non vanno a distruggere la qualità di una community già consolidata o a inficiarne la qualità, ma semplicemente strategie “furbe” per arrivare a far conoscere la propria attività a più persone possibili.

Ecco alcuni esempi pratici:

  • Airbnb ha sfruttato una piattaforma di ricerca e offerta affitti per postare gli annunci dei suoi appartamenti, per poi, una volta ottenuto il contatto, chiudere la transazione su airbnb 
  • Facebook ha utilizzato il database degli studenti ad harvard per promuovere e far iscrivere gli utenti sul sito
  • GitHub ha usato i forum relativi agli sviluppatori avvisando dello spazio presente nella sua piattaforma per caricare i codici sviluppati

Il nostro consiglio?

Oggi la strategia OPN è sempre più utilizzata e spesso poco efficace se si utilizzano sempre gli stessi modi per catturare l’attenzione delle community online, noi consigliamo di sperimentare e soprattutto di trovare soluzioni creative ancora non utilizzate da altri!

Se vuoi individuare la tua migliore strategia di OPN per il tuo business compila il form e parlane con un altra community 😂 scherziamo!

 Accetto l'informativa sulla privacy policy descritta qui

     Desidero iscrivermi alla newsletter