Le 5 migliori app per la tua vacanza

Le 5 migliori app per la tua vacanza

di Salvatore Di Bella

Ormai è consuetudine vedere il turista oltre che con l’immancabile sandalo e calzino con lo smartphone in mano, intento a utilizzare una app, magari per prenotare un hotel o per leggere una recensione sul miglior ristorante della zona o per acquistare il biglietto della metro o dei pullman.

Ma spesso ci soffermiamo solo al suo aspetto fisico senza pensare a quello che conta davvero, ossia: che app sta utilizzando?

Noi di AppY Lab ci siamo fatti questa domanda ed abbiamo cercato le 5 app migliori per viaggiare:

Packing Pro

Quante volte vi è capitato di dimenticare qualcosa prima di partire? Ecco, Packing Pro fa al caso vostro.

Questa è l’app più utilizzata per chi desidera preparare la valigia in modo “scientifico”.

Inizialmente nata come semplice sistema per compilare la lista degli oggetti da portare in viaggio, Packing Pro è diventato uno strumento di altissima precisione che permette, di calcolare il peso del bagaglio per evitare di pagare spese extra al momento dell’imbarco.

Tra le altre funzioni possiamo trovare la gestione liste bagagli, database oggetti, compilazione di liste automatiche che si basano sulla tipologia dei partecipanti e sul luogo di destinazione oltre che la condivisione tramite iTunes e email, altro punto forte la possibilità di personalizzazione del design.

Virtlo

Quando si arriva in una nuova città, la prima cosa che si tende a fare è quella di cercare informazioni su monumenti o zone d’interesse, ma grazie a Virtlo questa ricerca diventa una passeggiata.

Virtlo è un’app di realtà aumentata per scoprire le bellezze delle città nel mondo.

È sufficiente inquadrare il punto di interesse per ricevere informazioni immediate sui monumenti da visitare nelle vicinanze, negozi, locali, pub e ristoranti, nonché hotel e servizi di prima necessità.

Il suo grande potenziale è dato dal fatto che Virtlo è disponibile in ogni parte del globo e offre una ricca sezione di contenuti anche per l’Italia.  I contenuti sono fruibili in modalità offline una volta scaricati.

Unico neo se così possiamo dire, al momento l’app è disponibile solo in inglese ma non è un limite, l’immediatezza ed il suo design semplice ed efficace la rendono davvero adatta a tutti.

Google Trips

Se siete il tipo di persona che si prepara per ogni viaggio disegnando ogni itinerario nel dettaglio, Google Trips vi permette di farlo senza il fastidio di dover stampare tutto.

Quest’app raccoglie tutte le informazioni di viaggio da Gmail e le organizza automaticamente.

Propone anche itinerari di mezza giornata o di un giorno, con suggerimenti ad hoc.

E, soprattutto cosa che la rende quasi perfetta, funziona completamente offline, quindi non dovete preoccuparvi di arrivare in un nuovo paese e di dover trovare un hotspot wifi prima di poter scoprire dove state andando.

Organizzare un viaggio non è mai stato così semplice.

Maps.me

Quando si viaggia, soprattutto all’estero, non sempre si dispone di una connessione dati ed è proprio qui che Maps.me corre in nostro soccorso.

Questa comoda app, infatti, permette di scaricare in anticipo le mappe di moltissime destinazioni di tutto il mondo e di consultarle comodamente offline. Mostra inoltre tutti i monumenti e le attrazioni principali, oltre a bar, ristoranti e caffè: potrete muovervi nella vostra destinazione come se vi trovaste sotto casa.

Esteticamente non è il massimo ma grazie al suo enorme potenziale ci si può chiudere un occhio.

Monument tracker

Ora passiamo ad un’altra applicazione un po’ più sbarazzina.

Quest’app trasformerà il vostro viaggio in un gioco.

Si può programmare un itinerario, lasciando scegliere al software stesso i monumenti e le attrazioni da visitare, in più ci proporrà diversi quiz con le informazioni e le curiosità per ampliare le nostre conoscenze e trovare siti nascosti da condividere con gli amici.

Altra cosa interessantissima, l’app invia una notifica push quando ci si trova vicino ad un monumento interessante così da scoprire storie e aneddoti senza doversi rivolgere direttamente ad una guida.

 

Per saperne di più compila il form qui di seguito!

     Desidero iscrivermi alla newsletter